La Val di Zena è la Valle dei quattro mari: dalle antichissime Argille , vecchie di decine e decine di milioni di anni che formano il crinale appenninico, alle Sabbie gialle ( a valle) con i suoi botroidi e che fu l’ultimo mare. In mezzo ci sono i Gessi e le Arenarie del Contrafforte Pliocenico. Un potente sollevamento, in poche centinaia di migliaia d’ anni, ha portato le conchiglie, le balene ed i dugonghi in alto… in montagna.

I Gessi, che si affacciano sul torrente Zena, ci raccontano la storia affascinante dei primi bolognesi che qui vivevano, quasi 5000 anni fa, nella Grotta del Farneto. Nel buio della caverna è bello immaginare queste famiglie che lavoravano, si riposavano, facevano l’amore e seppellivano i loro defunti, in questi antri umidi, riscaldati ed illuminati da un fuoco perenne.

e tutto ebbe inizio