Sab 8 Feb – Le Colline d’Inverno

Luogo, ora di ritrovo
Il ritrovo è alle ore 10:00 davanti al Bar La Rupe (Via Nazionale, 254, 40060 Livergnano BO)
Bus TPER linea suburbana
Il Bus 906 parte alle 9:15 dall’autostazione di Bologna. NOTA BENE: il punto di partenza è differente dal punto di arrivo, non prendere l’auto!
Descrizione
Bellissima escursione alla scoperta di piante, rocce ed animali della Riserva Naturale del Contrafforte Pliocenico. Immersi nella tavolozza di colori dell’inverno cammineremo tra le ripide rupi di arenaria, i fitti e umidi boschi della Val di Zena e le ampie vedute dei campi coltivati. Saliremo attraverso un castagneto sulla vetta di un monte famoso da secoli per lo straordinario fenomeno dello sciame di formiche volanti. Trekking da non perdere: tra rocce di milioni di anni e borghi d’altri tempi.
Itinerario
Il percorso scelto è quello della seconda tappa della Traversata delle 5 Valli Bolognesi. Il percorso costeggia il Contrafforte Pliocenico: partendo da Livergnano, passando per il Monte delle Formiche, arrivando a Monterenzio. Poco oltre Livergnano si prende una strada sterrata (CAI 809) ai piedi del Contrafforte Pliocenico. La si percorre finché non si trova un sentiero che scende in mezzo al bosco, fino alla Valle dello Zena. Una volta giunti in fondovalle, si risale lungo il versante fino sotto al Monte delle Formiche. Dopo una breve sosta per consumare il pranzo al sacco, e godere del panorama, si prosegue, scendendo tra campi e querceto verso Monterenzio, in Valle dell’Idice (CAI 811).
Luogo, ora di ritorno
Il termine dell’escursione è previsto per le ore 15:00 a Monterenzio.
Bus TPER linea suburbana
La corriera 918 passa alle 15:16 da Monterenzio per arrivare all’Autostazione per le 16:09.
Dati tecnici
 Tempo di percorrenza = 4:30 ore (soste incluse)
 Lunghezza del percorso = 10 km circa
 Dislivello totale = 1400 metri (550 metri in salita e 850 metri in discesa)
 Difficoltà: Media. L’escursione si svolge su strada sterrata e sentieri nel bosco.
Abbigliamento e attrezzature
Attrezzatura obbligatoria: Scarpe da trekking alte e impermeabili, giacca impermeabile, bacchette da escursionismo, abbigliamento da montagna, cibo, acqua (almeno 1,5 litri a testa), sciarpa, guanti e cappello. I sentieri possono essere fangosi e le temperature rigide.
Partecipanti
Il trekking è rivolto ad escursionisti allenati. Non è consentita la partecipazione a bambini sotto i 12 anni. I minorenni devono essere accompagnati da un adulto.
Il trekking richiede una certa abitudine all’escursionismo e un po’ di allenamento a camminare diverse ore su strade sterrate e sentieri nel bosco.
Non saranno accettati partecipanti con scarpe da città o con tacchi.
I cani sono ammessi solo se muniti di museruola e guinzaglio.
Annullamento escursione
In caso di pioggia fitta. Comunicazione dell’annullamento sulla pagina Facebook di Parco Museale della Val di Zena e sul sito www.parcomusealedellavaldizena.it.
Accompagnatore
Marco d’Agostino, Guida Ambientale Escursionistica e naturalista.
Associazione Parco Museale della Val di Zena. Per informazioni chiamare: 3207507958

SHARE IT:

Comments are closed.